…e la Montagna fu conquistata….

 

 

 

Ci sono gare e gare. Nell’ambiente podistico Siciliano ( ma anche non ) la parola Etna non fa venire in mente neve, vacanze, eruzioni , ma la gara in gergo chiamata  0-3000.  La distanza prevista è quella di una maratona ( o giù di li), ma particolarità è quella della continua, lenta, costante ascesa che porta gli atleti dal livello del mare presso la spiaggia di Marina di Cottone, fino appunto a quota tremila metri. Un percorso che mette a dura prova fisico e mente per la particolarità del tracciato e per la mutevolezza del clima. 

Tre atleti della Running Modica hanno fatta loro la “montagna”, portando a termine la competizione e con tempi degni di nota. Margiotta Secondo è stato il primo della compagine, piazzandosi 44° assoluto col tempo di 5h 9′; Stefano Giurdanella, 81° in 5h 37′; Stefano, pur essendosi approcciato alla corsa da non molto tempo, ha all’attivo diverse maratone e mezze maratone, e non sazio punta ora ancora più in alto. Infine Orazio Maggio 143° in 6h; quest’ultimo è un abituè delle gare endurance di lunga distanza, e la 42 dell’Etna è servita come test in vista della 100 km di Asolo, una delle gare più dure per gli ultra runners che si svolgerà a Luglio.