Una borsa di studio alla memoria di Giampaolo Lenzi per un atleta che si è distinto negli studi e nella musica, oltre che in pista. A vincere il bando dell’associazione Smart Atletica è il mezzofondista siciliano Carmelo Cannizzaro, portacolori della Libertas Running Modica, azzurrino agli Europei under 18 di Gyor (sesto posto nei 2000 siepi) e in gara ai Giochi Olimpici Giovanili di Buenos Aires. Il 18enne ragusano, allenato da Salvo Pisana, abbina alla passione dello sport quella per la musica, che coltiva al liceo musicale Giovanni Verga di Modica suonando pianoforte e tromba. Cannizzaro beneficerà di un supporto di 1500 euro e sarà premiato ufficialmente nell’ambito dei Campionati italiani juniores e promesse di Rieti (7-9 giugno) dove disputerà la gara dei 3000 siepi. La borsa di studio è nata con l’obiettivo di supportare la formazione di un giovane atleta, che abbia conseguito buoni risultati nella scuola, nell’atletica e nella musica, grande passione di Giampaolo Lenzi, commissario tecnico della squadra maschile azzurra tra il 1995 e il 2001, figura che ha dato impulso allo sviluppo del mezzofondo e fondo in Italia attraverso l’approfondimento culturale delle tematiche legate alle lunghe distanze.

 

Fonte :http://www.fidal.it/content/Borsa-di-studio-Lenzi-vince-Cannizzaro/121671?fbclid=IwAR0RrfbqyKeC1Y7uAvCUv_noHepQGSwVUE-7iZPCTX4R4ogYbEIcvcyHUW8

Share →

Calendario Grand Prix Ragusa

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" acconsenti al loro utilizzo.

Chiudi