Si è svolta ieri, nell’Hotel Four Points by Sheraton di Aci Castello (Catania), l’iniziativa che ha preso il nome di “Con impegno verso il futuro”. 

Alla presenza del presidente FIDAL, Alfio Giomi, del vice presidente del CONI Sicilia, Sergio Parisi, dell’argento olimpico ai Giochi di Seul 1988, Totò Antibo e del campione mondiale di Parigi 2003, GiuseppeGibilisco, del presidente della Federazione italiana scherma, Giorgio Scarso, del consigliere nazionale del CONI Orazio Arancio, la struttura commissariale composta dal commissario straordinario Vincenzo Parrinello e dai sub commissari Paolo Gozzo (area amministrativa) e Davide Bandieramonte (area tecnica), ha consegnato 34 borse di studio a giovani atleti (18 della categoria cadetti di 250 euro cadauna e 16 della categoria allievi di 350 euro cadauna), 4 borse di studio a tecnici di 500 euro e alcuni riconoscimenti speciali.

Le borse di studio sono state attribuite, a conclusione della stagione agonistica 2018, su indicazione di una giuria composta da giornalisti del settore appartenenti alle tre testate giornalistiche: Il Giornale di Sicilia, La Gazzetta del Sud e La Sicilia. 

Per la Running Modica hanno usufruito delle borse di studio Carmelo Cannizzaro e Megane Aprile.

Fonte :https://siciliarunning.it/2019/01/12/latletica-siciliana-verso-il-futuro/

Share →

Calendario Grand Prix Ragusa

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" acconsenti al loro utilizzo.

Chiudi